News Case Vacanze News case vacanze

Case Vacanza Italia > Accesso al Pannello di Controllo > News Case Vacanze

Questa pagina di news è diretta a chi offre una casa in affitto tramite il nostro sito ed ai turisti che ci visitano.

Avviso truffe
Come in tutti i siti e pubblicazioni di annunci, anche le case pubblicate su CiaoRental sono soggette a tentativi di truffa, è un dato di fatto!
Ti ricordiamo che CiaoRental non prende parte negli affari tra chi offre e chi domanda una casa in affitto, inoltre CiaoRental non ha alcuna responsabilità in merito ad eventuali truffe.
Ci preme comunque fare alcune segnalazioni e dare alcune informazioni generali circa le possibili truffe, a puro titolo di esempio visto che la fantasia ai truffatori non manca.

08-07-2009 Ci preme sottolineare che tanto i proprietari quanto i turisti sono oggetto di truffe!
Spesso i truffatori, anche con i metodi descritti di seguito, si fingono turisti e riescono ad "estorcere" denaro ai proprietari o agli agenti.
Meno spesso, ma abbiamo notizia di questi casi, i proprietari e agenti o presunti tali, pubblicano un annuncio, riscuotono gli anticipi - anche se con bonifico bancario o appoggiandosi a carta post pay - quindi scompaiono. A questo proposito possiamo consigliare di fare tutte le verifiche possibili prima di pagare anticipi o caparre ai proprietari o agenti - vedi consigli.

Truffe tipiche
Prima truffa tipica: Il truffatore ti paga più del dovuto (di solito con assegno rubato o falso), con motivazioni varie, e ti chiede la restituzione della differenza per se stesso o altra persona. Se ci caschi, restituisci la differenza con i tuoi soldi, quelli buoni, quindi ti accorgerai che i soldi o l'assegno ricevuto in pagamento sono carta straccia (la tua banca li ha accreditati salvo buon fine ma non ci sarà buon fine).

Seconda truffa tipica: Collegata alla prima o a se stante. Il truffatore ti chiede di fare acquisti, un esempio i biglietti aerei, o fornire anticipi in denaro, per se stesso o altra persona, che pagherà al suo arrivo o da dedurre dal famoso assegno carta straccia. Ovviamente il truffatore non si farà mai vedere per restituire i soldi da te spesi.

Comune denominatore della truffa è il flusso di denaro dal proprietario di casa al turista, cosa che ovviamente non è normale - dovrebbe essere esclusivamente il contrario - e deve essere evitata.

Ricorda che il proprietario di casa non è una banca quindi non dovrebbe prestare soldi, fare acquisti per conto di altri, inviare/restituire soldi in cambio di assegni. Se così farai, al 99,99% sarai truffato.

A titolo di esempio riportiamo alcune caratteristiche delle comunicazioni da parte di truffatori. Queste sono comunicazioni sospette e dovrebbero spingerti a prestare molta attenzione:

  • Lingua italiana o straniera con errori "strani" e forse inseriti appositamente.
  • Racconto di fatti personali o familiari, oltre al numero di adulti e bambini in arrivo che invece è normale indicare.
  • Richiesta affitto per date/periodi non esattamente definiti.
  • Riferimento a disponibilità a pagare fin dal primo contatto.
  • Offerta di pagamento con assegno e insistenza nel volere inviare l'assegno.
  • Pagamento di importo superiore al dovuto - solitamente con assegno rubato o falso, con queste varianti:
    • invito a trattenerne una somma, aggiuntiva al dovuto, a titolo di mancia o cortesia.
    • richiesta di restituzione del maggior importo, al pagante o persona da lui nominata.
    • richiesta di fare acquisti a favore del pagante o persona da lui nominata per la differenza (es. acquisto di biglietti aerei o altro).
  • Pagamento che viene ritardato, con motivazioni varie, fino all'ultimo minuto, con queste finalità:
    • creare una situazione di fretta in cui i controlli sull'assegno finalmente inviato saranno troppo tardivi e/o spingere il truffato a decidere come comportarsi in poco tempo.
    • eccezionalmente, avere conferma dell'affitto prima di avere pagato quindi subaffittare a un terzo incassando il subaffitto (mai dare conferma dell'affitto prima di avere ricevuto l'importo pattuito).

Suggerimenti
Fai una ricerca su internet circa le truffe e scoprirai altri casi e modalità. Avrai in seguito una migliore possibilità di riconoscere un tentativo di truffa.

Se hai dei dubbi circa un contatto prova a chiarire richiedendo:

  • Informazioni aggiuntive riscontrabili della persona che ti contatta, come ad esempio:
    • copie di documenti di riconoscimento
    • copie di bollette utenze all'indirizzo di residenza
    • numero di telefono fisso all'indirizzo di residenza che risulti in un elenco abbonati - verifica chiamando questo numero.
  • Ulteriori referenze controllabili:
    • amico o parente, con nome e numero di telefono fisso che risulti in un elenco abbonati - verifica chiamando questo numero per avere le referenze.
  • Se hai seri dubbi di essere oggetto di una truffa ti consigliamo di abbandonare la trattativa o di rivolgerti alle autorità di PS per denunciare il sospetto tentativo di truffa.

Esempi di contatti iniziali fraudolenti
Queste sono alcune delle e-mail di contatto iniziale da parte di un truffatore, a puro titolo di esempio in quanto contatti e metodi variano in continuazione:

  • Spam o tentativo truffa - 27-02-2011 - da vari indirizzi email similari a "crawsecltd@gmail.com" / "crawsecltd42@37.com".
    Messaggio: Cher annonceur Je suis très intéressé par votre appartement et que vous souhaitez le louer pour des vacances et de séminaire. Veuillez me fournir les renseignements suivants, Prix de location: UNE SEMAINE *en euros* Date de réservation: 30/04/2011 - 07/05/2011 Votre nom: ADRESSE: VILLE: ETAT: Code postal: PAYS: TÉLÉPHONE: E-MAIL: Cordialement, Pawel Wiesiolek +447024036275 .
  • Tentativo truffa o spam - 20-05-2010 - da indirizzo email "james.londonapartmentlettings@gmail.com" e similari.
    Messaggio: I am James, am the procurement officer for cityarrivalflats United Kingdom. We operate a self catering apartment and also act as an agent in helping our customers in England and Europe in securing and booking with genuine owners rather than the spoof operatives and getting paid in commission after payment has been confirmed by you. At present we have 4people in a group who are interested in staying in your apartment for 2weeks and maybe more if they like the place when they come for their event starting from mid July which will last them for 2months. Please acknowledge that the apartment is still available so that we can inform their organization to have the funds remitted to you as soon as possible. Warm regards James.
  • Tentativo truffa o spam - 28-10-2008 - da "Kevin Hutter", email "khuvter@gmail.com". Messaggio: Hello, I am kevin Hutter from Dublin Ireland.I saw your apartment for rent and i'm willing to book a reservation for my client.Tell me if the apartment will be free from 7th March to 21st of March and how much will it cost him and his family.He will be coming with his Wife and son to make a total of 3 people.Thanks and i await your urgent reply. Regards, Kevin Hutter +447024015946.
  • Tentativo truffa - 06-07-08 - da indirizzo email "avram_dein300@fastermail.com". Messaggio:
    MY NAME IS AVRAM DEIN I SAW YOUR APARTMENT FOR RENT ON INTERNET AND I WILL LIKE TO RENT IT FOR THE PERIOD OF TWO GOOD MONTH SO I WILL LIKE YOU TO GIVE ME THE TOTAL COST FOR THE PERIOD OF TWO MONTH STARING FROM THE PERIOD OF AUGUST 2008. AWAITNG YOUR RESPOND. MY NATIVE LANGUAGE IS ENGLISH ITALIAN
    Il mio nome è Avram dein ho visto il vostro appartamento da affittare su internet e mi piace il canone per il periodo di due buone mese ragion per cui come te di darmi il costo totale per il periodo di due mesi Staring dal periodo del mese di agosto 2008. AWAITNG il tuo rispondere.
  • Tentativo truffa - 30-06-08 - da indirizzo email "t_335501@yahoo.com". Messaggio:
    Hello, It's good to have come accross your Apartment for Rent on the internet,Please kindly let me know the final cost for ONE MONTH and the present condition,I will make payment by cheque or International Money Order. Thanks. Jeff..
  • Tentativo truffa 20-04-08 e 22-06-08 - "Scott WINFREY" da indirizzo email "w.globalworld@yahoo.com".

Come sapere in che paese si trova il mittente
Quando ricevi un messaggio tramite il modulo di contatto di CiaoRental, il nostro sistema ti invia anche il codice numerico, conosciuto come "indirizzo IP", del server utilizzato dal mittente.
Questo codice si trova in fondo alla email alla voce "Server mittente: w.x.y.z". Copia il codice numerico e fai una ricerca in internet (con google ad esempio) per sapere in quale paese si trovano il server ed il mittente. Spesso i truffatori scrivono da un paese diverso da quello in cui dicono di trovarsi quindi si potrebbe avere una utile indicazione.

Info
Se hai bisogno di ulteriori informazioni su questo servizio:

  • Condizioni di utilizzo per tutti i visitatori che utilizzano il sito.
  • Contratto di fornitura del servizio internet per proprietari e intermediari.
  • Risposte alle domande frequenti nella sezione FAQ.
  • Contattaci al nostro indirizzo supporto@ciaorental.com.

Home | Proprietari Case & Agenzie | English

© 2005 - 2017 CiaoRental.com

CiaoRental.com "Il sito gratuito per le case vacanze in affitto!"